Crea sito

Category | Crisi

Posted on 20 maggio 2017

Il nulla e la nascita filosofica dell’Europa Franca D’Agostini*   Introduzione Quel che segue è il testo, rivisto e in parte integrato, di una conferenza tenuta a Santander, presso l’Universidad de Cantabria, a un convegno sul tema ‘La filosofìa medieval: exposiciòn de las grandes sìntesis medievales. Entre lo razonable y lo credible’ (3-8 ottobre 2011). […]

Referendum: e Renzi ordinò ai suoi, “Facite ammuina”!

Posted on 19 ottobre 2016

Scritto da Aldo Giannuli.   Un divertente falso storico sostiene che nel regolamento della marina napoletana, ci fosse la prescrizione “Facite ammuina” nel caso in cui si fosse inseguiti da vascello nemico più veloce ed armato, allo scopo di confondere il nemico. Renzi però, lo ha preso alla lettera e vista la mala parata del […]

Marta Fana: «Renzi prepara una finanziaria recessiva»

Posted on 01 ottobre 2016

30 settembre 2016  Legge di Stabilità. Parla Marta Fana*, ricercatrice al prestigioso SciencesPo Paris. Da Renzi, l’attacco al sistema previdenziale e il teatrino delle mancette di Giampaolo Martinotti   Dopo l’accordo tra governo e sindacati sulle pensioni, che l’opposizione in Cgil ha definito “un accordo dalla parte delle banche”, si scoprono le carte sulla prossima […]

TOGLIATTI, IL COSTITUENTE. LA CENTRALITA’ DEL LAVORO E LA QUESTIONE PROPRIETARIA

Posted on 30 settembre 2016

          La lettura degli interventi di Togliatti alla Costituente impone una constatazione iniziale che mi fa piacere riferire: Togliatti era un giurista. Come Marx1 e come Lenin2. Ma dimostrò di esserlo nella concretezza della produzione delle norme, quelle dotate del valore supremo e della pretesa alla massima efficacia giuridica. Lo fu […]

L’insostenibilità dell’eurozona. Prepariamo un piano B, di Stefano Fassina

Posted on 09 settembre 2016

 Unione europea. Una proposta a Yanis Varoufakis: definiamo le sinergie tra «disobbedienza ostinata» e un piano cooperativo per superare l’euro, non l’Ue Stefano Fassina Edizione del 09.09.2016 Il 6 settembre, Yanis Varoufakis ha proposto anche sul manifesto un’interessante rassegna delle posizioni progressiste sull’Ue. La prima posizione, l’«euro-riformismo standard», seguita in genere dai socialdemocratici, per «più democrazia», […]

Non è più tempo di effimere ripartenze

Posted on 09 settembre 2016

«Morte della politica». L’economia e la divisione del lavoro, la politica e i partiti, la cultura e l’informazione, il quadro internazionale e i flussi migratori. Ricominciare a sinistra, senza facili, effimere scorciatoie   Alberto Burgio ITALIA Vorrei tornare sulla questione della «morte della politica», oggetto di alcuni articoli di grande interesse apparsi di recente sul […]

L’assoluzione (postuma) di Milosevic e la dissoluzione della Yugoslavia

Posted on 04 settembre 2016

  di Giuliano Cappellini A quasi vent’anni di distanza, la Corte Penale Internazionale per l’ex Yugoslavia ha scagionato Slobodan Milosevic dalle responsabilità che gli erano state imputate. Il casus belli non sussisteva, come si può evincere anche dal libro del procuratore capo di quel tribunale, il giudice svizzero Carla del Ponte (che ipocritamente si lamenta […]

REFERENDUM: ERA PREVISTO, GIOCANO LA CARTA DELLA PAURA di Leonardo Mazzei

Posted on 22 agosto 2016

[ 18 agosto ] Tutto come previsto. Le oligarchie euroatlantiche stanno con Renzi e iniziano a giocare la carta del terrore. Un mese fa, provando a fare il punto sulla battaglia referendaria, scrivevo: «Possiamo invece stare certi sul sostegno di Bruxelles, Berlino e Parigi in quella che si annuncia come l’ennesima compagna terroristica. Renzi cioè […]

MPS, NPL E RICAPITALIZZAZIONI SISTEMICHE: L’ECONOMIA REALE SENZA VIA D’USCITA IN NOME DELL’EURO.

Posted on 14 agosto 2016

1. Nella confusione iperbolica che, come di prammatica, regna nell’informazione (“ufficiale”) italiana, la crisi bancaria sistemica nazionale, avente attualmente il suo epicentro in MPS, può riassumersi in due proposizioni tra loro complementari: a) l’adesione, in preda alla follia filo-€uropeista, all’Unione bancaria, avendo previamente ignorato gli effetti sull’economia reale, e quindi, in termini di disoccupazione, deindustrializzazione […]

Barbari seu Cafè des exilés

Posted on 11 agosto 2016

Invasioni barbariche   Nel 1917, un’orda di rivoluzionari invade il Palazzo d’Inverno. La trasformazione politica e sociale in Russia spinge alla fuga miglia di individui legati al vecchio regime. La maggioranza di loro si dirige in Europa, come nel caso di Nabokov – dalla Russia a Berlino, poi a Parigi – o di Sklovskij – […]

Blog di aqiva su Google+

SeguiIn campo

Archivi

In campo sui Social Network

In campo su Google+

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

SeguiIn campo

In campo su Google+